Pogba-Juventus: cambia tutto, ecco quale sarà il suo futuro

Ci sono delle novità che riguardano il futuro del centrocampista della Juventus Paul Pogba: ecco tutti i dettagli.

Attualmente squalificato per doping, il calciatore si allena in solitaria insieme al suo staff. Intanto, dal quartier generale juventino arriva una presa di posizione riguardo il destino del francese in bianconero. Ecco i dettagli.

pogba juventus
Pogba-Juventus, ci sono delle nuove novità sul futuro del francese (La Presse Foto) – ilserenissimoveneto

Squalificato per doping, con una pena di 4 anni, questa stagione l’ha vissuta all’esterno e lontano dalla Continassa visto che gli era stato vietato di avvicinarsi alla sua squadra.

Una sofferenza grandissima per Paul Pogba che è attualmente fuori dai giochi a causa di una pesante sentenza del Tribunale Nazionale Antidoping, che l’ha squalificato a seguito degli accertamenti post Udinese-Juventus in cui il giocatore è risultato positivo ai test anti doping.

Juventus-Pogba: arriva la notizia

Secondo quanto riportato da Goal.com, nelle prossime settimane arriverà l’annuncio ufficiale che riguarda il futuro in bianconero del calciatore della Juventus.

La società prenderà una presa di posizione a seguito della sentenza del Tribunale, che ha squalificato per 4 anni Paul Pogba.

La decisione, da parte dei dirigenti bianconeri, è stata presa da parecchio tempo. Si attende solo il comunicato ufficiale d’addio con il centrocampista francese.

Il rapporto fra la Juventus e Pogba è destinato a concludersi molto presto. Intanto, il giocatore proseguirà ad allenarsi da solo e in cuor suo sogna di rientrare dopo aver scontato il periodo di squalifica.

Ma di sicuro non lo farà con la maglia della Juventus, visto che i bianconeri hanno deciso di interrompere il contratto con il calciatore.

paul pogba juventus
Paul Pogba, arriva la notizia sul divorzio con la Juventus: ecco i dettagli (La Presse Foto) – ilserenissimoveneto

Addio Pogba Juventus: manca solo l’ufficialità

Risultato positivo al testosterone, durante un controllo al termine della partita di Serie A Udinese-Juventus, il francese è finito fuori squadra.

La Juventus sta aspettando il 30 giugno. Dopo quella data, infatti, per ragioni prettamente economiche, arriverà la rescissione del contratto di Pogba con la Juventus.

Da mesi, dopo la sentenza del Tribunale sulla squalifica per doping, il giocatore guadagna il minimo. Dopo che saranno maturati i termini per il beneficio del Decreto Crescita, la Juventus potrà interrompere il rapporto con Paul Pogba.

Non sarà portato a termine, dunque, la scadenza del contratto del giocatore fissata a giugno 2026. Nelle idee della società Pogba doveva far fare il salto di qualità al centrocampo della Juventus. Invece, tra infortuni e questo stop per doping, ha determinato nell’acquisto di Pogba un vero e proprio flop.

Out da due stagioni, il giocatore ha 31 anni. Potrebbe anche tornare a giocare, dopo aver scontato la squalifica per doping, anche se è difficile immaginare in che condizioni. Nonostante gli allenamenti personalizzati, al ragazzo manca il ritmo partita. Comunque, ha tutte le qualità e carte in regola per poter tornare a giocatore di sicuro non ai livelli di quando era giovane.

Impostazioni privacy