Il pericolo per la salute si nasconde in casa tua: respirare queste polveri può esserti fatale

Devi fare attenzione a queste polveri mentre ti trovi a casa, sono molto più pericolose di quello che pensi: ecco perché.

Tenere alta la pulizia della propria casa è molto importante. Innanzitutto è il posto in cui abitiamo e dove passiamo la maggior parte del nostro tempo, motivo per cui una buona pulizia non può mancare. E in secondo luogo, anche se in pochi ci pensano, in caso di sporcizia potrebbero sorgere gravi problemi di salute.

polveri pericolose in casa
Gli acari della polvere possono essere accompagnati da altri problemi in casa – ilserenissimoveneto.it

La presenza massiccia degli acari sarebbero solo uno dei tanti problemi a cui andremmo incontro in caso di scarsa igiene degli ambienti domestici. Questo perché le polveri domestiche, che spesso e volentieri vengono dimenticate, ci espongono ad una serie di sostanze nocive per la salute. A parlarne apertamente è stato un gruppo di esperti della Milken Institute School of Public Health, presso la George Washington University (USA). Ecco cosa hanno scoperto con la loro ricerca.

Polveri domestiche, cosa sono e perché mettono a rischio la salute: i fattori scatenanti

I dati sono stati raccolti su alcuni campioni di polvere prelevati in diverse zone degli Stati Uniti, allo scopo di identificare almeno 10 sostanze nelle polveri domestiche. Una delle tante è la DEHP, che fa parte dei composti della famiglia degli ftalati. Si tratta delle sostanze più diffuse nelle polveri domestiche, assieme ai fenoli e ai ritardanti di fiamma. Tutte queste sostanze, anche se molti non lo sanno, provengono da detersivi o prodotti di bellezza in genere.

Polveri domestiche fattori scatenanti
Gli acari della polvere possono essere accompagnati da altri problemi in casa – Ilserenissimoveneto.it

Lo studio ha dimostrato che queste polveri domestiche, con il passare del tempo, danneggiano la salute sia dei bambini che degli adulti. Le si trova sui mobili e sui pavimenti, e può essere ingerita o inalata per sbaglio. In alcuni casi viene assorbita anche attraverso la pelle. Si tratta di una questione che non può essere ignorata e che anzi va affrontata con estrema determinazione.

A questo punto bisogna capire come risolvere il problema. Gli esperti suggeriscono di ridurre l’accumulo di polvere, cercando di toglierne in grandi quantità e in fretta. Un aspirapolvere con filtro HEPA, senza l’impiego di altri detersivi, rappresenta la soluzione ideale per sbarazzarsi di queste polveri presenti negli ambienti domestici. Ma oltre a questo, è importante curare in maniera regolare e attenta l’igiene e la pulizia generale della casa. Solo in questo modo si evita l’accumulo di queste polveri nocive.

Impostazioni privacy