Cipro, uno youtuber potrebbe ottenere un seggio alle elezioni europee

Si chiama Fidias Panayiotou, ha 24 anni e fino a questo momento non ha mai parlato del proprio programma elettorale

Fidias Panayiotou è uno YouTuber 24enne di Cipro con 2,61 milioni di iscritti, specializzato in video nei quali compie imprese estreme, come trascorrere 10 giorni sepolto vivo o sopravvivere da solo per una settimana in una foresta pericolosa. I suoi contenuti ricordano quelli di MrBeast, altro personaggio di YouTube famoso per le sfide di sopravvivenza, e hanno contribuito a renderlo celebre, tanto che ora potrebbe avere delle buone possibilità di ottenere un seggio nel Parlamento europeo alle elezioni. Due mesi fa, infatti, Fidias si è candidato e i sondaggi indicano che le sue possibilità di vincere sono alte. C’è solo un problema: lo YouTuber non sembra avere un programma elettorale e quindi nessuno ha la minima idea di cosa potrebbe fare una volta eletto.

La candidatura dello youtuber

Già a gennaio Fidias aveva dichiarato di volersi candidare senza affiliarsi ad alcun partito, aggiungendo di non sapere nulla di politica ma di essere disposto a imparare. “Ho 23 anni e non ho mai votato una volta in vita mia, ma una notte ho realizzato che andando avanti così non sarebbe cambiato nulla, ci sarebbero sempre stati gli stessi ‘nerd’ al potere.

Allora ho capito di averne avuto abbastanza”. Lo YouTuber è passato dalle parole ai fatti ad aprile, quando ha presentato formalmente la propria candidatura in un’occasione pubblica alla quale ha preso parte assieme al padre, un sacerdote. La sua scelta di correre da solo è legata alla volontà di rompere gli schemi e dimostrare di non avere alcun interesse di partito da seguire. Durante il suo discorso ha anche dichiarato che il suo obiettivo non è essere eletto, bensì invogliare i giovani a impegnarsi nella sfera politica.

L’assenza di un programma elettorale

Come osservato dal giornalista Frixos Dalitis sul giornale cipriota Philenews, al momento nessuno sa quali sono le posizioni politiche di Fidias e in quale gruppo del Parlamento europeo sarebbe propenso a entrare nel caso in cui ottenesse uno dei sei seggi destinati a Cipro. Anche i contenuti pubblicati sui social nel periodo successivo alla “discesa in campo” non offrono grandi indizi, a eccezione della scelta di indossare una maglietta con il logo del Next Generation EU in alcuni video (elemento comunque insufficiente a farsi un’idea più precisa delle intenzioni dello YouTuber). Per il resto, Fidias si è limitato a criticare i politici locali, senza però spiegare le sue posizioni o offrire delle possibili soluzioni ai problemi che vorrebbe risolvere (pure questi avvolti nel mistero).

Quanti voti potrebbe ottenere lo youtuber?

Nonostante l’assenza di proposte concrete, Fidias potrebbe comunque ottenere dei buoni risultati alle elezioni europee. Gli ultimi sondaggi indicano che al momento l’8,7% degli elettori sarebbe propenso a votare per lo YouTuber, il che sarebbe abbastanza per consentigli di ottenere un seggio al Parlamento europeo. In un commento sotto al suo ultimo video, pubblicato il 18 aprile 2024, Fidias ha dichiarato di essere al lavoro su un contenuto incentrato proprio sul suo percorso verso le elezioni ed è probabile che lo pubblicherà sul proprio canale a prescindere da come si concluderà questa parentesi della sua vita. In passato il ragazzo ha ricevuto alcune critiche per i filmati nei quali ha attraversato il Giappone e l’India senza mai pagare, ricorrendo all’elemosina per proseguire in entrambi i viaggi. Ciononostante, il suo canale è ancora molto popolare ed è probabile che saranno soprattutto i suoi follower a votare per lui.

Impostazioni privacy