Paura per Sarah di Amici, cosa sta succedendo dopo la sua vittoria

Cosa sta succedendo a Sarah Toscano, la cantante vincitrice di Amici, a poco più di una settimana dalla fine della sua avventura.

Sarah Toscano ha trionfato sugli altri cinque finalisti ad Amici 23. Nonostante ci fossero allievi dati per favoriti come Mida, Petit e Holden, la cantante ha battuto tutti, anche la ballerina italo cubana Marisol. Contro ogni aspettativa la diciottenne di Vigevano si è portata a casa la coppa e 150.000 euro.

Amici: paura per Sarah dopo la vittoria
Cosa sta succedendo a Sarah Toscano dopo la vittoria ad Amici – ilserenissimoveneto.it

Per lei è cominciato un nuovo capitolo della sua vita e al settimanale DiPiù ha raccontato i suoi sogni, le sue ambizioni e le sue paure. La sua vita è completamente cambiata sin da quando è entrata nella scuola di Maria De Filippi, ma in questi ultimi giorni ha capito tante cose importanti e cosa vuole davvero fare da grande.

Sarah Toscano si confessa dopo la vittoria ad Amici: ecco il suo sogno più grande

Amici per Sarah non è stata solo la scuola dove ha continuato a perfezionarsi nel canto ma anche un luogo in cui ha acquisito più autostima e ha lottato per credere in se stessa. Grazie all’aiuto di Maria De Filippi e della sua insegnante Lorella Cuccarini, che l’hanno sempre incitata, Sara ha capito di avere delle qualità importanti e di essere una brava cantante.

Sarah Toscano dopo Amici: confessa il suo sogno più grande
Sarah Toscano dopo Amici: confessa il suo sogno più grande (Fonte: Instagram @_sarahtoscano_) – ilserenissimoveneto.it

Ha sfoderato tutta la sua grinta, soprattutto nella finalissima che l’ha vista protagonista sin dalla prima manche, quando ha infuocato il pubblico con il suo inedito “Sexy Magica”. Tutti la paragonano ad Annalisa, non solo perché ha tutto il potenziale per essere una nuova pop star italiana, ma anche per la sua sensualità, che è venuta fuori man mano durante le puntate del Serale.

Lei però preferisce essere paragonata a star internazionali come Dua Lipa e, anche se in un primo momento non aveva digerito il “nomignolo” datole dall’insegnante Anna Pettinelli, che la chiamava “Lolita”, ma ora è consapevole che essere sensuali non è una colpa. L’importante è non essere volgari, come lei stessa ha affermato.

Sarah ha le idee ben chiare sul suo futuro: “Innanzitutto mi devo diplomare, devo finire il liceo linguistico, che frequento ad Abbiategrasso. I miei genitori ci tengono, vorrebbero anche che mi iscrivessi all’università, che non dimenticassi lo studio”. Inoltre, la cantante dovrà abbandonare il tennis che pratica sin da quando era piccola a livello professionistico, perché le assorbe troppo tempo che invece ora vuole dedicare al canto.

Anche i soldi vinti vuole investirli per corsi di perfezionamento. La passione per la musica le è stata tramandata: il padre ha studiato al Conservatorio, la madre suona l’organo e il fratello invece il piano. Anche lei ha studiato pianoforte per 12 anni fino a che ha scoperto di amare molto di più il canto. Quando il padre l’ha sentita cantare per la prima volta si è molto emozionato.

Da quel momento è iniziata la carriera di Sarah che ha partecipato anche ad Area Sanremo vincendo il premio della critica, senza però arrivare a Sanremo Giovani. In effetti Sanremo è il sogno di Sarah, così come duettare con Vasco Rossi. La giovane cantante però non ha fretta: la vittoria di Amici è già un grande traguardo per lei che cantava sin da piccola nei villaggi turistici e proprio lì ha scoperto il piacere di esibirsi davanti in pubblico.

Impostazioni privacy