Bucato, la macchia ostinata non va via: sicuramente hai commesso quest’errore | Come risolvere

C’è una macchia che non va via con il bucato? Risolvi il problema con questo metodo infallibile: non te ne pentirai.

Fare il bucato è una attività molto importante. Bisogna mantenere puliti i vestiti per essere presentabili e per non avere problemi di salute. Ma capita che nonostante il bucato ci siano delle macchie che proprio non vogliono andar via. In questo caso si possono adottare alcuni metodi molti efficaci. Per prima cosa sarebbe opportuno usare un detergente migliore o una dose più elevata. Ma non sempre questo risolve il problema.

Come eliminare le macchie dai vestiti
Con questo metodo le macchie saranno soltanto un lontano ricordo – Ilserenissimoveneto.it

Per arrivare alla soluzione dobbiamo fare un passo indietro. Mentre si fa il bucato, molto spesso si utilizzano i fogli ammorbidenti. Però molti non sanno che, in caso di errore nel loro utilizzo, c’è la possibilità di causare delle macchie difficili da rimuovere. Cerchiamo di capire qual è il motivo e come evitare che accada.

Macchie sui vestiti dopo il bucato, risolvi il problema: basta un ingrediente cha hai a casa

Quando si mettono i vestiti nell’asciugatrice, i tessuti si sposteranno con difficoltà nella macchina. Così facendo si ha il blocco del foglio ammorbidente nella lavatrice. E nel momento in cui inizia a fare caldo, l’ammorbidente si scioglie sui vestiti con cui entra in contatto. Come è possibile immaginare si vengono a creare delle macchie di grasso durante la pulizia stessa. In quel caso il bucato deve essere rifatto da zero. Ed è un problema molto grande purtroppo.

Macchie sui vestiti dopo il bucato ingrediente a casa
Macchie sui vestiti dopo il bucato: toglile in questo modo – Ilserenissimoveneto.it

Di solito queste macchie si verificano nelle asciugatrici dotate di ciclo a vapore. Oppure con quelle che hanno dei fogli ammorbidenti di qualità bassa. In tal caso è consigliato farne a meno, oppure di metterne pochi ma buoni. A volte anche la marca fa la differenza ed è importante “sperimentare” per tentare di capire quale sia la migliore per noi. Tuttavia c’è un metodo più semplice da adottare: il sapone.

Strofinate le macchie con una saponetta e poi lavate i capi senza detersivo. Così facendo dovreste riuscire ad eliminare la macchia e i residui lasciati dal foglio. A volte la rimozione della macchia con l’aceto è molto efficace. Consiste nel bagnare l’indumento con dell’acqua fredda, spruzzare dell’aceto bianco sulla macchina e poi strofinare.

A quel punto lasciate agire l’aceto per 15 minuti e poi lavate di nuovo l’indumento. Con questo sistema che richiede l’impiego di un ingrediente che tutti abbiamo in casa, le macchie ostinate lasceranno per sempre i vostri indumenti.

Impostazioni privacy