I piccioni invadono terrazzo e balcone? Così li fai sparire definitivamente senza fargli del male

Come allontanare i piccioni dal balcone o dal terrazzo? C’è un metodo per tenerli lontani senza fargli del male.

I piccioni, si sa, sono molto invadenti: si avvicinano e si aggrappano alla ringhiera del balcone, stazionano sul nostro terrazzo e quasi sempre lasciano anche i loro sgradevoli ricordini, sporcando tutto intorno. Si rende quindi necessario intervenire prontamente per allontanarli. Ma come fare?

come allontanare i piccioni dal balcone
Il modo di tener lontani i piccioni dal balcone senza nuocergli – Foto Canva – ilserenissimobeneto.it

Liberarsi di questi volatili, che il più delle volte sono decisamente fastidiosi e invasivi, è una necessità per poter stare tranquillamente sul balcone a rilassarsi all’aria aperta. Le città sono piene di piccioni e i balconi sembrano essere la loro meta preferita.

Certamente il loro tubare mattutino, se ad alcuni può sembrare romantico e bucolico, per altri è decisamente fastidioso e soprattutto gli escrementi che lasciano qua e là sono un altro elemento per cui è meglio tenerli lontani. Nel pieno rispetto della loro libertà, però, è bene trovare metodi per allontanarli che non li danneggino e non siano nocivi.

Allontanare i piccioni dal balcone e dal terrazzo con metodi semplici e non dannosi

Non bisogna impedire ai piccioni di avvicinarsi a balconi e terrazzi usando sistemi aggressivi e lesivi della loro salute. Niente sostanze chimiche e nessun sistema di avvelenamento. Nessuna cattura cruenta e niente che possa farli soffrire. Il sistema non violento per tenerli lontani esiste ed è molto semplice da mettere in pratica.

metodi semplici piccioni balcone terrazzo
Il sistema efficace per tener lontani i piccioni dal balcone – Foto Canva – ilserenissimoveneto.it

Esistono infatti dei rimedi infallibili, studiati appositamente per garantire la tranquillità domestica e non ledere a questi volatili, che in fondo non fanno niente di male e non ci procurano danni particolarmente ingenti.

Gli esperti del mondo animale sanno che i piccioni non amano i rumori forti e neppure i movimenti troppo rapidi o repentini, quindi si possono sfruttare queste caratteristiche per dissuaderli dall’avvicinarsi. Si possono perciò posizionare sul balcone delle campane a vento, delle bandiere o delle girandole, quelle classicamente usate proprio come repellenti per gli uccelli.

Anche i fogli di carta in alluminio si prestano bene per raggiungere questo obiettivo. Tra le soluzioni possibili per tenere lontani i piccioni in modo del tutto naturale e innocuo, oltre agli strumenti già indicati, si può pensare di posizionare in loco dei volatili di plastica.

Anche le piume di uccelli come i corvi o di altre specie funzionano bene. E lo stesso vale pure per i peli di cane e di gatto che svolgono una funzione repellente per i piccioni che istintivamente saranno portati a starne alla larga. Inoltre è importante puntare a una buona pulizia del terrazzo o del balcone perché lo sporco favorisce un loro avvicinamento.

Inoltre i piccioni molto spesso arrivano in cerca di cibo, quindi meglio non lasciarlo troppo in vista in zone dove potrebbero avvicinarsi. Per non rischiare che entrino in casa si possono sempre installare delle zanzariere in modo che per loro sia materialmente impossibile introdursi nell’abitazione.

Impostazioni privacy