Lastovo, cosa vedere nell’isola della Croazia

Avete voglia di vivere una vacanza da sogno senza allontanarvi troppo dall’Italia? Allora Lastovo è la meta perfetta per voi! Ecco tutte le attrazioni imperdibili di questa isola della Croazia

L’isola di Lastovo appartiene all’arcipelago delle isole della Dalmazia Meridionale, che comprende anche Hvar, Vis, Brac e Korcula. Chiusa agli stranieri dal 1976 al 1989 a causa della sua rilevanza come base militare, Lastovo è rimasta poco sviluppata: il turismo di massa non ha mai preso piede qui, ma la mancanza di hotel e strutture è ampiamente compensata dalle sue meraviglie naturali. Se avete voglia di fare un viaggio unico, lontani dal caos e in luoghi incontaminati, quindi, Lastovo fa proprio al caso vostro! Ecco tutte le attrazioni imperdibili di quest’isola da sogno.

Tutte le migliori attrazioni dell’isola di Lastovo

Insieme alle 45 isolette disabitate circostanti, Lastovo fa parte del Parco Naturale dell’Arcipelago di Lastovo, il cui scopo è proteggere coralli, berte, spugne, aragoste, rare lumache di mare, delfini, tartarughe verdi e caretta caretta. Ora che è stata aperta alle attività commerciali, è diventata una meta prediletta per i diportisti, che ormeggiano i loro yacht nelle sue incantevoli e intime baie. I traghetti invece attraccano a Ubli, un porticciolo tranquillo situato a pochi chilometri da Lastovo Città, uno dei principali centri abitati dell’isola, dove risiede la maggior parte degli 800 abitanti rimasti. Ma quali sono le migliori attrazioni di quest’isola? Ecco la lista dettagliata.

Isola di Lastovo
Isola di Lastovo | Pixabay @mbbirdy – IlSerenissimoVeneto

La città di Lastovo

L’isola non offre molte attrazioni per i turisti che amano girare nell’entroterra dell’isola. Tra le più notevoli c’è Lastovo Città, un affascinante insieme di case in pietra e antiche chiese che, in modo unico per una capitale di un’isola croata, non si affaccia sul mare ma si adagia sul ripido pendio di un anfiteatro naturale che termina in una pianura fertile.

Chiesa dei Santi Cosma e Damiano

La Chiesa dei Santi Cosma e Damiano, risalente al XV secolo, si trova nel cuore della città e merita una visita per il suo interno, ricco di dipinti e icone del XVI e XVII secolo, e per la raffinata loggia del XV secolo situata di fronte all’ingresso.

Il forte di Lastovo

Il centro urbano è presidiato dalle rovine dell’antico forte francese, eretto nel 1810 su precedenti fortificazioni e attualmente adibito a stazione meteorologica. Pur con una salita ripida, l’ascensione è gratificante per lo spettacolo panoramico offerto dalla cima, che abbraccia Lastovo da una parte e il mare dall’altra.

I villaggi

Lastovo conta un totale di 6 villaggi molto caratteristici:

– Ubli, l’unico approdo dei traghetti dell’isola e importante snodo di collegamento con le altre località;

– Pasadur, villaggio sul versante occidentale, ospita l’unico hotel dell’isola e un centro immersioni, con collegamento tramite ponte all’isola di Prezba;

– Zaklopatica, situato nella baia omonima sul lato settentrionale, offre una vista panoramica sull’isola di Korcula;

– Lucica, un piccolo borgo costiero con circa 30 case, distante 1 km da Lastovo, è un sito di interesse storico protetto, originariamente abitato da pescatori con case per la lavorazione del pesce, rappresentando uno degli ultimi esempi di villaggi di pescatori barocchi nella regione dalmata;

– Skrivena Luka, tra le più ampie e suggestive baie della parte meridionale di Lastovo. Si trova incastonata nella Baia di Skrivena Luka, il cui nome tradotto significa “baia nascosta”, ed è una spiaggia di ciottoli, raccolta e affascinante, adatta, anche questa, per chi ama vivere le proprie vacanze lontani dal caos.

Baia di Cručica

La Baia di Cručica, con le sue due piccole spiagge di ciottoli raggiungibili solo via mare o a piedi, rappresenta un paradiso isolato perfetto per chi cerca una vacanza rilassante e lontana dal caos.

Porto Jurjeva

Si tratta di una vasta insenatura riparata, scudo efficace contro la maggior parte dei venti che colpiscono questo luogo. Grazie alla naturale copertura d’ombra, la spiaggia di ciottoli si presta perfettamente per pic-nic e famiglie con bambini.

Zace Cove

Posizionata sul versante nord-orientale dell’isola, questa incantevole località appartata offre la possibilità di nuotare in acque cristalline. È l’ideale per famiglie, anziani e coppie in cerca di un ambiente riservato e romantico.

Faro di Struga

Una delle icone di Lastovo, il faro sorge all’ingresso della baia di Skrivena, vicino al promontorio di Struga. Questo antico faro, eretto nel 1839, si eleva per 70 metri su una collina molto ripida. Aperto per le visite tutto l’anno, offre anche la possibilità di pernottamento, con una capacità totale di 14 persone.

Castello di Lastovo

L’edificio fortificato più significativo dell’isola è il Kastel, situato a Glavica. Sebbene distrutto all’inizio del XVII secolo, fu ricostruito nei primi anni del XIX secolo. Oggi, la fortezza ospita una stazione meteorologica ed è una meta popolare tra i turisti.

Basilica paleocristiana di San Pietro

I ruderi di questa basilica, lunga 17 metri e larga quasi 7, risalgono al VI secolo. All’interno sono stati scoperti sarcofagi e tombe scavate nella roccia.

Chiesa di San Luca

Costruita nell’XI secolo, si trova lungo l’antico sentiero che collega i due principali insediamenti dell’isola, Lastovo e Ubli. È la più antica chiesa ancora in uso a Lastovo e rappresenta anche il più antico luogo di culto dove vengono ancora celebrate cerimonie.

Grotta di Rača

Localizzata nel settore sudorientale dell’isola di Lastovo, questa grotta è un monumento naturale protetto nonché un importante sito archeologico. In essa sono state rinvenute tracce di vita risalenti dalla prima età della pietra fino all’epoca romana. Tra i reperti spicca un’esemplare unico di trave quadrata, caratterizzata da una croce incisa al centro, insieme a vasellame lavorato che suggerisce contatti con la cultura greca.

Grotta di Rača
Grotta di Rača | www.travel.thewom.it – IlSerenissimoVeneto

Camini di Lastovo

Ogni abitazione in pietra di Lastovo vanta un camino di diversi stili e dimensioni, rendendo praticamente impossibile trovare due esemplari identici. Questa singolare collezione di strutture è diventata una caratteristica distintiva dell’isola.

Isola di Mljet

Uscendo da Lastovo troviamo Mljet, una delle isole più affascinanti della Croazia. È sede del Parco Nazionale omonimo che si estende nella parte occidentale dell’isola, comprendendo Veliko Jezero, Malo Jezero, la baia di Soline e una fascia marina di 500 metri dalla costa, con una superficie totale di 54 kmq. Con una popolazione residente di poco più di 1000 abitanti, l’isola si trova a sud della penisola di Peljesac, con una lunghezza di 37 km e una larghezza media di 3,2 km.

Impostazioni privacy