Fine primavera, quali semi piantare per portare in tavola frutta e ortaggi: idee orto e balcone

Cosa seminare a fine primavera nell’orto e sul balcone di casa per produrre frutta e ortaggi da mangiare? Ecco le scelte migliori

Nel mese di maggio la primavera avanza e si avvia verso la fine per lasciare il posto alla stagione più calda, l’estate. In questo periodo ci sono determinate piante da seminare per produrre gli ortaggi e la frutta che meglio si adattano al clima caldo.

piante da seminare a maggio
Quali piante seminare a maggio? – ilserenissimoveneto.it

Sia che si abbia a disposizione un giardino con un orto o che si possa realizzarne uno sul balcone di casa, maggio è il momento giusto per alcune semine e per vari trapianti, e il raccolto che si otterrà sarà prezioso. La varietà dei prodotti che si possono avere seminando in questo periodo dell’anno è vasta e in molti casi non tarderà a dare i suoi frutti.

Ci sono infatti gli ortaggi tipicamente estivi che devono essere piantati proprio adesso e anche alcuni tipi di frutta, così come certe erbe aromatiche. Scopriamo di quali piante si tratta e come seminare e trapiantare nel modo migliore.

Ortaggi e frutti da piantare a maggio: i consigli per una semina proficua

L’elenco di ciò che è opportuno seminare nel mese di maggio è lungo e articolato. Per quanto riguarda la frutta è il momento di seminare l’anguria e i meloni. Circa verdure ed ortaggi, la lista si allunga con barbabietole, asparagi, carote, cardi, cavoli, broccoli, cetrioli, fagiolini, lattuga, indivia, melanzane, zucchine, scarola, verza.

coltivare ortaggi frutta consigli primavera
La frutta e gli ortaggi da seminare a maggio – ilserenissimoveneto.it

È il tempo adatto anche per piantare i piselli, i peperoni, seminare i peperoncini e la rucola e il sedano. Ma anche prezzemolo e porri vanno piantati in questo periodo. I prodotti sono davvero tanti, la primavera nel suo pieno favorisce molte coltivazioni. Il principale consiglio è di seminare in semenzaio e di riparare i germogli dalla luce del sole troppo forte e diretta.

Meglio se c’è la possibilità di seminare direttamente in piena terra e nel caso di coltivazioni precedentemente seminate bisogna procedere al trapianto. Il balcone è un ottimo posto per coltivare erbe aromatiche come basilico, rosmarino, maggiorana, erba cipollina, prezzemolo e menta. È possibile inserire anche piante officinali come la malva e la camomilla che andranno verso la fioritura in base alla zona di coltivazione.

La tradizione contadina seguiva un calendario lunare per determinare i periodi più adatti alla semina, cosa che si può fare ancora oggi. Ad esempio durante la fase di luna crescente si consiglia di seminare cavoli cappucci, cavolfiori e verze. Anche per zucchine, cetrioli, melanzane, meloni, indivia, peperoni, lattuga, sedano, pomodori e peperoncini è il periodo migliore. Al contrario in fase di luna calante bisogna seminare bietole, ravanelli, spinaci, fagioli e piselli.

Impostazioni privacy