Non accedere alla banca online se prima non fai questo controllo: nuovo allarme truffa dalla Polizia

Attento quando provi ad accedere alla tua banca online: potresti rischiare davvero grosso. In giro c’è una nuova truffa.

Le truffe online sono all’ordine del giorno. Possono essere davvero difficili da scoprire, ed è per questo motivo che le società di protezione informatica si mobilitano, nella speranza di identificarle e di informare quanto più utenti possibile. Ma adesso si sta diffondendo una nuova truffa molto pericolosa, che potrebbe colpire tutti quanti noi: non può essere sottovalutata.

nuova truffa in Italia banca online
Truffa sull’accesso alla banca online: come funziona – Ilserenissimoveneto.it

Si tratta di un imbroglio ben congegnato, che colpisce nel momento in cui si fa accesso alla banca online, e che se non viene smascherato in tempo, può diventare fonte di grossi problemi per i malcapitati. Capire il suo funzionamento è la chiave per riuscire a contrastarlo prima che sia troppo tardi. Cerchiamo di capire come funziona questa truffa informandoci in merito, così da tenercene alla larga ed evitare di essere truffati.

Nuova truffa accesso banca online, se lo fai così potresti perdere tutto: occhio ai siti fasulli

A parlarne è il Dipartimento degli Interni della polizia finlandese, che di recente ha ricevuto una marea di segnalazioni. Provenivano tutte quante da un noto sito di annunci, in cui bisogna inserire un QR Code per gli acquisti. Il problema è che, dopo averlo inserito, si veniva indirizzati su dei siti truffa. Questi assomigliavano alle piattaforme degli istituti bancari tra i più famosi.

Nuova truffa accesso banca online: occhio ai siti fasulli
Attento a questa truffa o rischi di perdere tutto: c’entra il QR Code – Ilserenissimoveneto.it

Il funzionamento di questa truffa è tanto semplice quanto efficace. Gli utenti ricevevano una notifica per quanto riguarda il prodotto scelto, e poi dovevano confermare l’acquisto accedendo al sito truffa. Per farlo bastava usare le credenziali bancarie online o inserire i dati della carta di credito. Il problema è che, dopo averlo fatto, venivano effettuati degli acquisti all’estero utilizzando proprio i soldi di quel conto corrente.

In questo caso c’è un solo modo per riconoscere la truffa ed evitarla. Tanto per cominciare è bene iniziare ad utilizzare l’app del proprio istituto bancario, quando si vuol procedere ad acquisti online. Così facendo si eviteranno tante truffe online, che di solito vanno a buon fine per via della inesperienza degli utenti.

Inoltre è fondamentale restare aggiornati sulle truffe online, che purtroppo si rinnovano continuamente. Solo in questo modo si è sicuri di non essere colti di sorpresa, evitando di cadere nelle trappole dei malfattori digitali, che sono sempre all’opera per mettere a segno i loro raggiri.

Impostazioni privacy